Archivi tag: wedding

Matrimonio a Villa Surre con Riva Aquarama

Villa Surre a Sarnico: gli sposi a bordo di un Riva originale

Il matrimonio di Laura e Régis a Sarnico nella cornice di Villa Surre si ricorderà per molto tempo  sul Lago d’Iseo. Gli sposi sono arrivati alla spiaggetta privata della Villa a bordo di un motoscafo Riva Aquarama originale. La fabbrica originaria dei motoscafi Riva infatti sorge a pochi metri da Villa Surre e da sempre il marchio dei motoscafi di lusso è collegato al Sebino.
Come fotografi di matrimonio a Brescia e Bergamo con lo studio Gilberti Ricca | Fotografi lavoriamo spesso nel territorio a cavallo di queste due provincie: il Lago d’Iseo innanzitutto, con location di matrimonio come Sarnico  o la perla del Lago Monte Isola. E ancora la Franciacorta, terra famosa nel mondo per i suoi vini e le sue dolci colline, costellate da relais e cantine veri paradisi per i gourmet internazionali.
Parlavamo sopra di Monte Isola: questa località nel 2016 è andata sotto i riflettori internazionali grazie all’artista internazionale Christo  che ha realizzato una passerella galleggiante in collegamento tra l’isola e la riva bresciana, in partenza da Sulzano: i Floating Piers.

Indubbiamente questo grande evento di land art ha attirato milioni di visitatori da tutto il mondo e ha contribuito a consolidare il Lago d’Iseo come meta internazionale di turismo d’elite e quindi anche per quegli sposi stranieri che scelgono l’Italia per sposarsi. E’ questo anche il caso di Laura e Régis, anche se in questo caso la sposa è legata a Sarnico e all’Italia fin dalla sua infanzia.

Per vedere altre foto di Villa Surre e il servizio fotografico più completo ti invito a vedere il post sul nostro sito dedicato ai matrimoni Gilberti Ricca | Fotografi sposarsi in Riva Aquarama sul Lago d’Iseo

Contattami
Richiedi senza impegno informazioni e un preventivo gratuito per un servizio fotografico di matrimonio:

    Matrimonio a Villa Arcadio

    Matrimonio sul Lago di Garda

    Quando lavoro sul Lago di Garda con il mio studio di wedding reportage Gilberti – Ricca  e ci capita di dover fotografare un matrimonio a Villa Arcadio  sappiamo già che partiamo col piede giusto.

    La location infatti, volenti o nolenti, gioca una parte determinante nella buona riuscita di un matrimonio e quando si parla di Villa Arcadio stiamo discutendo di un resort esclusivo sulle colline che guardano il golfo di Salò, sul lago di Garda.  Il giorno del matrimonio Ekaterina e Marco, una giovane coppia che arriva da Mosca, erano profondamente e sinceramente emozionati.

    E’ stato un vero piacere per me e per il mio socio Andrea Gilberti documentare i sorrisi, le lacrime, le vibrazioni di quella giornata fantastica, conclusasi con un concerto del trio swing di Daniele Gozzetti, un musicista che apprezzo molto e che non vedevo dai tempi del liceo 🙂

    Qui sotto vedete qualche immagine del reportage, per una selezione più ampia potete visitare il nostro sito dedicato al mondo del matrimonio Gilberti – Ricca Wedding in Villa Arcadio

    Contattami

    Che sia per un preventivo gratuito, un feedback sul post o semplicemente un saluto sarà un piacere risponderti!

       

      Un controluce
      Un bel sorriso della sposa
      Katia, la sposa
      il vestito della sposa
      Le amiche di Katia
      L’arrivo della sposa
      Il bacio
      Mobile photography
      L’uscita e il lancio
      Lungolago di Salò

      Katia e Marco
      Un ballo improvvisato
      La location del amtrimonio: Villa Arcadio

      Il trio di Daniele Gozzetti

      Salva

      Salva

      Salva

      Salva

      Salva

      Salva

      Salva

      Salva

      Salva

      Wedding Capri

      Wedding reportage in Capri

      La Grotta Azzurra, i Faraglioni, la piazzetta, i luoghi frequentati da Graham Greene e Pablo Neruda. Le spiagge dei vip e una luce che non si riesce a dimenticare. E via di luoghi comuni 🙂

      Io personalmente lego il ricordo di quest’isola ad un romanzo e ad un personaggio che ho amato particolarmente: Tony Pagoda, il protagonista di “Hanno tutti ragione” di Paolo Sorrentino. Ho ascoltato per un intero inverno la voce roca di Toni Servillo dare  vita e corpo a questo guappo cinquantenne e sentimentale, icona di un’Italia Anni ’80 sgangheratamente felice.
      Allergico alla mondanità della “piazzetta”, Tony trova al tavolino di un bar di Anacapri l’amore, quella Beatrice che lo segnerà tragicamente per il resto della vita.

      Ogni tanto è proprio bello lasciarsi alle spalle Brescia e approdare nel Sud verace e pieno di colore. L’occasione è stata il matrimonio organizzato da Studio Quaranta di Nicola Falappi ( è un po’ riduttivo definirlo wedding planner) che per questo matrimonio ha allestito una sontuosa scenografia al faro di Anacapri. Io con il vessillo dello studio Gilberti-Ricca | Fotografi ero in compagnia di Alberto Petrò (l’altro fotografo), Nicola Lucini (videomaker) e Giulio (vj).
      Sono state 72 ore dense di situazioni da fotografare e di colore locale. La location scelta per il matrimonio è una cartolina disegnata su toni pastello: un ristorante affacciato direttamente sugli scogli con alle spalle un faro che si erge su di un promontorio. Il tramonto è il migliore di Capri, con le rocce degli scogli che si accendono di un rosso infuocato.
      Ad accogliere gli sposi il festoso vociare e le tarantelle del gruppo folkloristico Scialapopolo, a suon di chitarre e mandolini, tamburelli, fisarmoniche e nacchere. Durante l’aperitivo grattachecca rinfrescante. E poi in un susseguirsi di sorprese ed emozioni è arrivato lo spettacolo col mangiafuoco, ballerini e fuochi d’artificio.

      E per concludere la mattina dopo relax con un brunch domenicale nelle stanze dell’hotel La Palma.

      Contattami:

        Pubblico qualche foto di preview del weekend che ho passato a Capri per questo wedding reportage.

        Per una gallery più completa guarda il nostro sito wedding Gilberti – Ricca | Fotografi:  Matrimonio al faro di Anacapri

        Link:
        www.scialapopolocapri.com

        www.lidofaro.com

        Il Libro di Paolo Sorrentino Hanno tutti ragione

        Engagement Photo session Brescia

        Servizio fotografico Engagement

        Beatrice e Giuseppe


        Ho conosciuto Beatrice per lavoro: come fotografo di matrimonio collaboriamo spesso essendo lei una delle migliori wedding planner a Brescia e provincia (per me è la migliore 😉 ).
        Quando mi ha confidato  di voler fare un regalo al suo fidanzato Giuseppe, organizzando un servizio fotografico a sorpresa, mi è parsa un’idea fantastica. D’altronde, da una creativa come Beatrice c’era da aspettarsi qualcosa di particolare…

        La location

        Il periodo invernale non consentiva uno shooting in una location esterna, quindi si trattava di trovare qualcosa di particolare e indoor e che rappresentasse al meglio lo stile di Beatrice e Giuseppe. Serviva un posto a cui loro fossero legati, per riuscire a fare scattare la giusta chimica  fotografica..
        La location che mi ha proposto Beatrice, il  Kameleon Lab, ha superato le aspettative. E’ un grande open space a nord di Brescia, ricavato da un capannone e trasformato radicalmente dall’artista Roberto Radici in uno spazio multifunzionale dalle diverse anime: un po’ studio-laboratorio creativo, un po’ club per serate ed eventi, ed un po’ negozio di arte e interior design.
        Insomma, il sogno di chiunque almeno una volta nella vita, sia stato attraversato dall’idea un po’ folle di essere un’artista…

        Un cocktail alle 10 di mattina… ma solo per esigenze fotografiche 😉
        Beatrice, Giuseppe e il Kameleon Lab


        All’interno del Kameleon ci sono tantissimi riferimenti al cinema, soprattutto nel loft superiore: vecchi poster e fotografie di divi di Hollywood e Cinecittà e addirittura un proiettore originale anni ’50 che fa molto Nuovo Cinema Paradiso e mi ha fatto salivare come un San Bernardo.. 🙂
        Troppo ghiotta l’occasione per non fare qualche scatto a tema.

        La ruota del proiettore è un frame ideale
        Il loft del Kameleon con le foto dei divi di Hollywood e Cinecittà
        Il fascino delle vecchie pellicole 😉
        Atmosfera da noir Anni ’50

        Beatrice e Giuseppe si sono mostrati subito a loro agio di fronte all’obiettivo: in pochi minuti io sono uscito di scena, lasciando diventare protagonista la loro alchimia e la loro passione, visibile e naturale in ogni scatto.


        Tanta passione, miscelata con una buona dose di simpatia e naturalezza. Sul set non sono mancati i momenti divertenti: grazie al loro lavoro di organizzatori di eventi Beatrice e Giuseppe sanno come coniugare la professionalità con quel pizzico di follia che rende magica l’atmosfera.
        D’altronde non è un caso che l’agenzia di Beatrice si chiami “Follemente 360 Wedding & Events” … 🙂

        Il Kameleon è un luogo che sa mixare il contemporaneo con un particolare gusto vintage.
        Ho voluto ricreare questa atmosfera anche nella mia post produzione fotografica, utilizzando alcuni filtri e preset di Lightroom ed Exposure che emulassero le vecchie pellicole analogiche.
        Digital images, analog soul!

        Emulazione di pellicole vintage





        Davvero una gran bella esperienza! Grazie a Beatrice e Giuseppe… Alla prossima!

        Link:

        Wedding on lake

        Matrimonio sui laghi

        I laghi del nord Italia hanno un grande fascino, soprattutto per gli stranieri. Ogni estate numerosi turisti d’Oltralpe popolano le spiagge dei laghi lombardi. Da un po’ di anni anche per sposarsi. In provincia di Brescia abbiamo il famoso Lago di Garda, sempre più utilizzato da turisti stranieri come location per le proprie nozze. Americani, inglesi, tedeschi, francesi nord europei e da qualche anno molti russi sono le nazionalità che maggiormente amano sposarsi all’insegna dell’italian way of life.

        Anche il lago d’Iseo, intimo e romantico, offre scenari da favola per delle nozze indimenticabili: non a caso è il lago dove troneggia Monte Isola, l’isola lacustre più grande d’Europa e dove la scrittrice francese George Sand si struggeva per il compositore Chopin…
        In questi scatti sul lago d’Orta effettuati dallo studio Gilberti: :Manfredi la preparazione dello sposo Joe, from Usa…

        Matrimonio Finestra sul Fiume

        Cronache da un matrimonio: Finestra sul Fiume a Borghetto

        E’ stato un onore essere il fotografo del reportage del matrimonio di Andrea e Margherita. Partito da Brescia in un’oretta ho raggiunto la Chiesa di Sant’Andrea in pieno centro a Mantova: volumi architettonici altissimi, vetrate suggestive e affreschi che meritano di ritornare per essere visti con più calma, magari una volta terminata la ristrutturazione 🙂

        Tanti gli invitati e tra loro alcuni cari amici. Una cerimonia semplice e con momenti molto divertenti (gli sposi erano molto “sciolti” e a loro agio, come emerge dalle foto) ed altri più commoventi.

        Una vera chicca: il coro, che ha contribuito a rendere unica l’atmosfera!
        Dopo la cerimonia e i momenti classici con amici e parenti, in macchina verso Borghetto, una frazione di Valeggio sul Mincio, al confine tra Mantova e Verona, a pochi passi dal Lago di Garda.

        La location scelta da Andrea e Margherita era bellissima la Finestra sul fiume a Borghetto, una vera “casa sul Mincio” allestita con gusto ed eleganza tra alberi secolari e giardini all’inglese.

        Cena a buffet, musica di sottofondo, spazio giochi e truccabimbi per i più piccoli.

        Ma il clou della serata doveva ancora arrivare, con l’entrata in scena di Elvis the Pelvis…

        Chi c’era potrà raccontare ai nipotini 🙂


        [contact-form-7 404 "Non trovato"]