Archivi tag: hip hop

Ritratto con fumo

Ritratti di fumatori

Capita a volte di scoprire un fil rouge inaspettato nelle proprie fotografie: è quello che mi è capitato di notare in due recenti occasioni fotografiche. Durante un evento per un’inaugurazione di una mostra della Nasa a Milano per conto dell’agenzia Kore ho notato questa signora che fumava fuori dall’entrata. Mi ha subito attratto con il suo alone di tranquilla sicurezza che la circondava. Il resto, il sole al tramonto con le sue tinte calde che si contrappone ai muri azzurri, ha completato la fotografia. Mi piace particolarmente anche la cenere colta qualche attimo prima del suo cadere.

Ritratto di donna a Milano

Qualche settimana prima durante un matrimonio sul lago d’Iseo a Sarnico in compagnia del collega Gianluca Checchi, abbiamo avuto l’occasione per sperimentare con i flash off camera. Gli sposi Laura e Régis, con cui si era creata un’armonia singolare, avevano organizzato una cigar room con accompagnamento di tequila messicana sulla terrazza di Villa Surre. La vista era impagabile, anche se purtroppo la luce ambiente era ormai inesistente. Ho posizionato quindi un flash off camera comandato in remoto: avevamo pochi attimi per fotografare, i matrimoni sono situazioni in cui i colpi di scena o gli attimi da fotografare irripetibili sono in continuo movimento. Gianluca ha fatto un paio di boccate veramente “grasse” e la luce del flash dietro di lui ha creato una bella silhouette enfatizzando la nuvola di fumo.

Ritratto del fotografo Gianluca Checchi con sigaro e tequila

Questa è  foto meno recente, si nota anche dallo stile di post produzione particolarmente accentuato. Nonostante questo è uno dei ritratti a cui sono più affezionato. In quel periodo stavo fotografando diversi rapper bresciani per un mio progetto sulla scena hip hop locale (ecco qui alcune foto del progetto fotografico  hip hop bresciano  ). Quel giorno ero finito a casa di uno dei ragazzi dove avevano costruito una sala di registrazione. Dopo un po’ i ragazzi cominciarono a fumare e io ho scattato diversi ritratti con il fumo che usciva lentamente dalla bocca disegnando delle volute.

Ritratto di rapper

 

Contattami

Richiedi senza impegno informazioni e un preventivo gratuito per un book fotografico:

    Lil Klips beatbox hip hop

    Work in progress sul beatboxer Isam Maarouf, in arte Lil Klips.
    Lil Klips nasce ad Agadir nel 1993 e nel 2008 si avvicina all’arte del Beatboxing. Dopo aver raggiunto una certa notorietà grazie ad alcuni spot della TIM, nel 2015 Lil Klips è stato nominato vice campione italiano della disciplina durante la Beatbox battle (vedi sotto)

    Il beatbox è quella disciplina nata per creare le basi ritmiche degli Mc di strada. Attualmente è considerata la quinta disciplina del mondo hip hop (writing, mciing, djing, breaking, beatboxing)

    Ecco il video della finalissima della Italian beatBox 2015

    Isam spiega la sua passione per la beatbox nel video Tim

    Ed ecco uno dei video Tim sulla beatbox

    Floor Wars 2014

    Serata adrenalinica al Lattepiù di Brescia.
    In programma Floors Wars 2014 e la performance live beatbox di Lil Klips (6 anni di beatboxing a Brescia !)

    FLOOR WARS ITALY 2014 QUALIFY CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI BREAKING & ALL STYLES BATTLE

    _ FLOOR WARS ITALY 2014 QUALIFY
    ——-(OPEN FOR AUSTRIA, SWITZERLAND & BALKANS)——–

    CATEGORIE:
    3 vs 3 breaking (selezioni & finali), room n1
    1 vs 1 international footwork battle room n1
    2 vs 2 beginners breaking, room n2
    2 vs 2 mix style, room n2 (tutti possono partercipare)

    ORARIO APPROSSIMATIVO (POSSIBILI CAMBIAMENTI)
    2 vs 2 BEGINNERS
    16:30 – 17:20 – iscrizioni beginners 2 vs 2
    16:00 – 17:20 – open cyphers
    17:20 – 18:40 – selezioni beginners (sala 2)
    18.50 – 20:00 – finali beginners top 16 (sala 2)
    20.30 – finale beginners 2 vs 2 (sala 1)
    ————————————————————
    2 vs 2 MIX STYLE
    17:30 – 19:40 – iscrizioni mix style
    20:00 – 20:30 – open cyphers
    20:30 – 22:00 – mix style selezioni (sala 2)
    22:10 – 23:30 – finali top 16 (sala 2)
    ————————————————————-
    1 vs 1 FOOTWORKS:
    16:30 – 17:00 – conferma iscrizioni footworks 1 vs 1
    16:00 – 17:15 – open cyphers (sala 1)
    17:15 – 18:15 selezioni ai 4 angoli + finali footworks 1 vs 1 top8 (sala 1)
    ————————————————————
    3vs3 OPEN:
    17:00 – 18:00 – iscrizioni 3 vs 3 open
    16:00 – 17:15 – open cyphers (sala 1)
    18:20 – 20:00 – selezioni 3 vs 3 open (sala 1)
    20:00 – 20:30 – open cyphers + finale beginners
    20:45 – 23:15 – finali 3 vs 3 top 16 (sala 1)

    GIURIA 3 vs 3 & FINALI BEGINNERS:
    Bboy Cheerito (IOE/Evolvers) Russia
    Bboy Willy (Tekken Crew) France
    Bboy Soonenough (Breakpoint/Floor Wars) Denmark

    GIURIA 2 vs 2 BEGINNERS:
    Bboy Jse (Tekken Crew) France
    Bboy Squeo (Double Struggle) Italy
    Bboy Isti (Breakpoint/Floor Wars) Denmark

    GIUDICE 1 vs 1 FOOTWORKS:
    Bboy Intact (Ruffneck Attack) Ukraine

    HOST:
    Ares Adami
    Mr. DADDY

    DSP DJ’s & Guests:
    Dj UraGun – (DSP Crew / Bboyworld Dj’s) Italy-Ukraine
    J-Dj One – (DSP Crew) Italy
    Dj Deilf – (DSP Crew / SSF) France
    Dj Coolkam – (DSP Crew) France
    Dj Kyle – (DSP Crew) Spain
    Dj Kirumba – Moldavia
    Dj Sam Hutchy – Italy
    Dj Help – (Bad Trip Crew / Paris) France
    Dj Keysong – France
    Ronatoune (BboyWorld)
    Crazy-Lee (BboyWorld)

    ————————————————————————–

    GIURIA ALL STYLES INTERNATIONAL 2 vs 2 BATTLE:
    The K (K.MIFA / KeraAmika) Germany
    Intact (Ruffneck Attack) Ukraine
    Sly (Aayla Crew) Italy
    Paco / France
    Amdi / France

    HOST:
    Riky Rock

    DJ’s:
    Dj CoolKam (DSP Crew) France
    Dj Sam Hutchy / Italy
    (La musica per le Final Battles del All Style 2 vs 2 International Battle verrà creata e composta in esclusiva per l’evento da The Sleepers RecordZ.)

    PREMI:
    Premio 3 vs 3 OPEN : Biglietti aerei + vitto/alloggio per rappresentare la propria nazione alle finali mondiali in Danimarca + 6 Regali Offerti Dai Nostri Sponsor: Officina Pixel, Funk and Furious, We Art.
    FLOOR WARS 2014 *Great 16*
    1 posto 2 vs 2 beginners : 100+6 Regali Offerti dai nostri sponsor: Officina Pixel, Funk and Furious, We Art.
    1 posto 2 vs 2 mix style : 200+6 Regali Offerti dai nostri sponsor: Officina Pixel, Funk and Furious, We Art.
    1 posto 1 vs 1 footworks : 50+3 Regali Offerti dai nostri sponsor: Officina Pixel, Funk and Furious, We Art.

    —————————————————————————
    SHOWCASE BY:
    SHOWTIME (Basketball Freestyle)
    LIL KLIPS / Street Sound (BeatBox)
    —————————————————————————
    AFTER PARTY – RAP CONCERT & DJ SET:
    Dalle 00.00 alle 03.00
    LOCATION:
    LATTE+ CLUB
    Via Giuseppe di Vittorio, 38
    25125, Brescia (BS)

    FLOOR WARS ITALY 2014 QUALIFY POWERED BY:
    LATTE+ (Brescia) https://www.facebook.com/lattepiulivebs
    BOOMBOX (Castel Mella (BS)) https://www.facebook.com/BoomboxCircoloArci
    OFFICINA PIXEL (Brescia) http://www.officinapixel.net/brescia/
    FUNK & FURIOUS Street Wear (Ukraine) https://www.facebook.com/groups/funkandfurious/
    WE ART Street Wear (France) https://www.facebook.com/WE.ART.CLOTHIN
    LA SCUOLA DEI SOGNI (Osio Sotto/Italy) http://www.lascuoladeisogni.it/chisiamo.asp
    BREAK BEAT https://www.facebook.com/pages/BREAK-BEAT/161454854016807
    BBOYWORLD ITALY https://www.facebook.com/groups/60774740824
    BBOYWORLD.COM https://www.facebook.com/bboyworld
    STAND UP HIP HOP DANCE SCHOOL & H2R https://www.facebook.com/groups/151754241538149

    [contact-form-7 404 "Non trovato"]

    Hip Hop Brescia

    Ecco un mio progetto sulla scena hip hop e rap  a Brescia, iniziato come photo essay durante il corso di reportage di Renato Corsini (Wave Gallery) sulle tribù giovanili bresciane.  Il progetto di farne una mostra si è poi arenato per una serie di motivi. Rimangono le immagini che mi hanno permesso di conoscere persone che sono diventati anche degli amici, penso prima di tutto agli Incompatibili e Resho.

    Io ascoltavo hip hop negli anni ’80 e ’90, quelli della mia adolescenza: gruppi come Run Dmc, LL Cool J, Public Enemy, Beastie Boys. Ero quindi molto curioso di vedere come i giovani italiani di oggi interpretano questa forma musicale nata negli Usa soprattutto come mezzo di espressione artistica in contesti difficili: vita di strada, gang metropolitane, dollari, sniffate e ragazze facili.

    E’ molto difficile generalizzare: diciamo che c’è chi fa dell’hip hop intelligente e sofisticato e chi si atteggia a fare del gangsta rap in salsa padana (sinceramente un po’ ridicolo, quando poi si dorme ancora con i genitori…). Ma niente moralismi e frasi del tipo “ai miei tempi l’hip hop era una cosa seria”….

    Mi è capitato di assistere con la pelle d’oca ad alcune session di freestyle, la forma artistica in cui si improvvisa un argomento rappando e poi la palla passa all’avversario, il quale in rima ti deve rispondere in musica, un po’ come nel film autobiografico su Eminem, 8 Miles. C’è del talento vero in questi ragazzi: chissà che da loro non esca il nuovo Fabri Fibra.