ritratto moda a Brescia

Fotografo di moda a Brescia

Un servizio fashion per azienda moda a Brescia

Mi capita spesso di venire contattato da aziende del settore abbigliamento e fashion che stanno cercando un fotografo moda a Brescia per servizi relativi a Cataloghi, e-commerce, look book. E’ un settore che mi stimola e mi diverte perché si può svolgere sia in studio che in location. I tempi rispetto ad un evento o a un reportage sono completamente diversi: qui lo studio maniacale della luce acquista un’importanza fondamentale.

Come si svolge un servizio fotografico di moda in studio

In studio c’è il grosso vantaggio di poter gestire e controllare la luce con l’aiuto di potenti flash da studio o di pannelli led, modificatori di tutti i tipi (softbox, beauty dish, ombrelli, lampade fresnel…), gelatine colorate…

In questo caso per il brand Leani  abbiamo scattato presso il nostro studio Limen a Brescia, usando un grosso softbox circolare deep da 120 cm che grazie alle dimensioni permette una luce molto morbida sulla modella.

Scatto realizzato con un deep da 120 cm

Un’importanza fondamentale la assumono figure professionali come la stylist (che si occupa appunto dello stile, degli abbinamenti negli abiti e della scelta di accessori come gioielli, cappelli, scarpe) e la make up artist che si occupa di trucco e capelli. Volendo possono intervenire anche figure specializzate che si occupano del set design con al scelta ad esempio dei props (oggetti di scena).

In questo set ad esempio insieme al mio collega Andrea Gilberti abbiamo giocato con delle ombre proiettate sul muro per riempire i vuoti e per dare un elemento distintivo alla scena.

Ombre di rami sul muro dello studio
foglie proiettate sul muro

Possono sembrare figure secondarie che in caso di budget limitato si possono tagliare senza problemi: si tratterebbe di un errore grossolano. Per esperienza infatti posso dire che l’apporto della stylist si è rivelato molte volte fondamentale. E  un buon trucco (che per quello che mi riguarda deve essere poco appariscente)  è assolutamente fondamentale per la buona riuscita di un servizio fotografico.

Un fotografo di moda in location

Il servizio di moda in studio come abbiamo visto ha il grosso vantaggio di poter gestire la luce indipendentemente dalle condizioni meteo, e sappiamo quanto è importante la luce per un fotografo. Uno dei limiti principali è però il fatto che si è limitati dallo studio, inteso come spazio fisico. A seconda delle tasche possono esserci studi a noleggio che consentono diverse ambientazioni e mood (mi vengono in mente Cross Studio Studio Watt a Milano): l’effetto sarà però sempre quello di scatti commerciali, ricreati in un ambiente ad hoc. Ultimamente una delle tendenze maggiori nel mondo della fotografia è quella di foto candid come dicono gli anglosassoni, ossia spontanee, inserite in contesti naturali o urbani. D’altronde già Avedon portava le modelle dagli studi alle strade di New York e Los Angeles. Nel caso di scatti moda in esterna il limite è dato solo dalla fantasia.

Richard Avedon: Elise Daniels with street performers, Suit by Balenciaga, Le Marais, Paris, August

Ecco di seguito alcuni scatti del servizio fotografico moda in studio a Brescia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.